mercoledì 1 maggio 2013

Le puntarelle atto primo

Signori qui siamo in presenza di un piatto tipico Romano a base di verdura che è paragonabile ad un piatto unico Lombardo. Di forchettata in forchettata, ci si appassiona sempre più a questo gusto unico, supremo.
Peccato che finiscono sempre troppo in fretta....



Ingredienti:

Catalogna spigata 1 cespo da 1 kg
10 filetti di acciughe sott'olio
2 spicchi di aglio
Olio evo
Aceto
Sale

Prima di tutto bisogna scegliere un cespo di catalogna che abbia all'interno le puntarelle, non prendete quelle confezionatele. Sfogliate la catalogna fino alle puntarelle, con le foglie verdi farete altre ricette. le puntarelle ben mondate andranno fatte a Julienne o con il coltello o meglio con l'attrezzo apposito.


I filetti di puntarelle andranno sciacquati un paio di volte e poi lasciati ammollo in una bacinella di acciaio con acqua fredda e ghiaccio per almeno 4 ore, questo procedimento servirà a togliere l'amaro eccessivo.
Nel frattempo preparate la salsa con l'olio, l'aglio e le acciughe che farete stemperare lentamente fino a che saranno spappolate. Scolate le puntarelle e conditele con la salsa di acciughe, l'aceto e il sale che aggiungerete facendo attenzione di non esagerare.
Mangiatele subito, perchè il contrasto freddo caldo è davvero esplosivo !!.

Nessun commento: