lunedì 28 agosto 2017

Confettura di Sfusati Amalfitani

Ho pensato di fare questa Confettura di Sfusati, per mantenere vivo il più a lungo possibile il ricordo di questi limoni fantastici della costiera amalfitana. Certo tra qualche mese non ce ne sarà più ma almeno....


Ingredienti: 5 - 6 vasetti da circa 250 - 350 gr.

2 kg Sfusati Amalfitani
1 kg zucchero semolato
300 gr zucchero di canna fine
acqua fredda



Preparazione:

Spazzolate i limoni, tagliateli a fette di 5 mm e togliete i pochi semi. 
Mettete le fette in un recipiente, coprite con acqua fredda, sigillate con domo pack e lasciate per 24 ore. Questa operazione dovete farla due volte per togliere l'acidulo.
Ora prendete le fette di limone e mettetele in una pentola capiente antiaderente, coprite con acqua fredda e cuocete a fuoco medio. Una volta che il composto è arrivato a bollore scolatele tenendo da parte 500 ml di acqua di cottura. Dopodiché rimettete il tutto nella pentola e irroratele con 3/4 dell'acqua di cottura di cottura che avete messo da parte, cuocete a fuoco medio aggiungendo tutto lo zucchero semolato. Il tempo di cottura varia in base al fuoco e alla pentola che utilizzate, ma di certo non sarà meno di 45 minuti. Girate di tanto in tanto verificate la consistenza e la dolcezza regolando secondo il vostro gusto con la rimanente acqua di cottura e lo zucchero di canna. Quando avrà la consistenza giusta spegnete e lasciate qualche minuto con coperchio poi mettete nei vasetti seguendo le regole previste per poter fare una conserva, ovvero sterilizzate i vasetti e riempiteli sino a un cm dal bordo, poi chiudeteli e capovolgeteli facendo in modo che il calore li mandi in pressione, Quando saranno freddi fate la prova clik clak e se fa clak, rimettete i vasetti nella pentola con il tappo verso l'alto e acqua sino a metà vasetto, fate bollire per 30 minuti.

Nessun commento: