domenica 25 maggio 2014

Crema di scarola con stracciatella e salsa di acciughe


Sono felice di tornare a scrivere sul mio Blog, era tanto tempo che lo desideravo !!
Purtroppo un'insieme di motivi mi avevano tenuto lontano dalla tastiera, ma certo non dai fornelli  e dalla voglia di cucinare.....fra qualche mese vi racconterò.
Va beh, bando alle ciance e ora di descrivervi questa semplice ricetta , appetitosa e perfetta per questa stagione.





Ingredienti per 4 persone.

2 cuori di scarola
1/2 porro solo la parte bianca                                                                                                              200 grammi di stracciatella (o di burrata, ma solo la parte interna)
6 cucchiai di olio di oliva extravergine (più un filo per guarnire)
sale e pepe quanto basta
4 fette di pane casareccio
6 acciughe sott’olio
1 spicchio aglio
                                 
 

In un padellino fare sciogliere senza abbrustolire, 4 filetti di acciuga già tagliati in piccoli pezzi e schiacciati bene, quando saranno diventati una crema aggiungere la parte liquida della stracciatella e se non ci fosse, utilizzate 100 ml di panna, fare addensare un minuto a fuoco basso e mettere da parte.  Tagliare il pane a dadini e tostarlo in padella con un filo di olio e un pizzico di sale. Lavare i cuori di scarola, sbollentarla per 4 - 5 minuti in acqua bollente salata, dopodichè,  scolarla e saltarla con olio, aglio a cui avrete tolto lo stelo e il porro affettato. Quando vi sembrerà ben cotto spegnete e passate il tutto al mixer,  fino ad ottenere un composto denso, leggermente montato, e omogeneo, salate. Servire la crema di scarola in ampie fondine, mettendo al centro del piatto una abbondante dose di stracciatella  e decorando il tutto con la crema di acciughe. Spolverare il piatto con una macinata di pepe nero e guarnire con i crostini.


Nessun commento: