domenica 15 giugno 2014

Calamari "mediterranean chic"

Un piatto delizioso di piccoli calamari ripieni in umido, che ho soprannominato  "mediterranean chic", in quanto racchiudono il profumo degli ingredienti tipici del mediterraneo accostati a ingredienti di valore come i Duroni Samba di Vignola.
 



Ingredienti per 4 persone:

1 kg di calamari medio piccoli
150 ricotta vaccina
6 fette pane cassetta
12 pomodori pizzuttello belli carnosi
8 Duroni Sampa di Vignola
1 tuorlo d'uovo
10 mandorle di Avola
3 cucchiai di concentrato di pomodoro
6 capperi sotto sale
10 acini uva passa
3 ciuffi di basilico
10 foglie prezzemolo
1 spicchio di aglio
1/2 bicchiere vino bianco secco
Olio evo
Sale
Pepe


Pulite i calamari levando la testa con tentacoli, fate bene attenzione nel togliere l'osso trasparente, sciacquate con delicatezza in modo che i calamari non si rompano. A questo punto togliete le alette e con questa operazione verrà via anche la pelle, eliminate testa e bocca dai tentacoli, sciacquate il tutto e tenete da parte. Per il ripieno, mettete in una padella l'olio con un trito di prezzemolo, basilico e aglio, appena rosola, adagiate le alette e i tentacoli, e quando prendono colore, sfumate con il vino bianco, salate e cucinate per circa 7 minuti. In un mixer frullate in sequenza, le fette di pane cassetta con poco olio, i tentacoli e le alette cotte con tutto il sugo di cottura a cui aggiungere le mandorle e i capperi. Quindi in un recipiente unite gli ingredienti frullati, il tuorlo d'uovo, la ricotta, l'uva passa che avrete precedentemente messo a mollo e le ciliege che avrete sminuzzato. Allargate i calamari e farciteli con il composto lasciando due centimetri dal bordo, chiudeteli con uno stuzzicadenti. Mettete in una casseruola un filo d’olio e soffriggetevi i calamari in modo che dorino da tutte le parti. Unite l’aglio tritato finemente, i pomodori tagliati a pezzetti e ancora un po’ di prezzemolo tritato. Aggiungete mezzo bicchiere di acqua calda in cui avreste sciolto il concentrato di pomodoro, e aggiustate di sale e pepe. Fate cuocere con coperchio per 20 minuti rigirandoli ogni tanto e facendo attenzione a non romperli. Se fuoriuscisse un po’ di ripieno nessuna preoccupazione, il sughetto sarà più buono. Servite i calamari tiepidi, tagliati a fettine e insapriti con il sugo di cottura bello caldo.
Buon appetito.

Nessun commento: