domenica 6 gennaio 2019

Pera ripiena lardellata allo speck

Un antipasto raffinato di grande effetto e soprattutto molto equilibrato nel gusto grazie all'abbinamento delle pere al taleggio e allo speck, tutti gli ingredienti rigorosamente DOP.





Ingredienti per 4 persone:

4 Pere Coscia ma vanno bene anche le William basta che siano piccole.
50 gr Burro
100 gr Taleggio DOP
100 grammi Speck DOP tagliato a fette
Sale
Pepe
Olio EVO


Preparazione:

Sbucciate le pere con un pelapatate ed eliminate una fettina dalla base, in modo che si tengano dritte in cottura. Quindi dividetele tagliando a 2 cm dal picciolo e quindi lasciando la parte inferiore più grande di quella superiore. Con uno scavino eliminate dalla parte inferiore buona parte della polpa non arrivando in fondo per evitare che il Taleggio fondendosi, fuoriesca dalla pera. Salate leggermente l’interno e anche l’esterno. Pulite il taleggio e riempite le pere sino all'orlo poi chiudete mettendo sopra la parte con il picciolo. Ungete una pirofila , mettete le pere vicine e cucinatele al forno per 40 minuti a 150 gradi. Poco prima che scada il tempo di cottura o quando infilando uno stecchino nella pera capite che è cotta, estraete le pere dal forno e avvolgetele con lo speck, poi fate sciogliere il burro e spennellate abbondantemente le pere avvolte. Mettete nuovamente in forno e fate cuocere per 10 minuti. Sfornate, lucidate le pere con Taleggio e speck con il fondo di cottura e servite subito.


Accompagnate con ottimo Gewutztraminer !

Buon Appetito

Nessun commento: